Home

Un viaggio attraverso la mia vita. Tre racconti con un solo filo conduttore: sono quello che sono.
Un romanzo volutamente più parlato che narrato. Mi racconto, quasi sempre in fase autobiografica, perché ritengo che solo in questo modo di scrivere riesco a fare capire i concetti fulcro del racconto, con il libro “tento” di narrare l’epopea, perché no, un poco strampalata, di un uomo che fa il viaggio al contrario, che andando da Nord a Sud, Nord-Sud e non come siamo abituati da Sud a Nord, come succede di solito, e come “penso possa accadere ai giorni in cui è ambientata l’opera stessa.
E’ un lungo susseguirsi di voci, racconti, dialoghi e speranze, a volte tutte andate a male, come andrebbe a male il cibo dopo molto tempo dalla propria preparazione.

--> Biografia